TORTA Magica

TORTA Magica


68%

Porzioni

8

Preparazione

15 min

Cottura

1 hr 30 min

Voti

Quella della torta magica è una ricetta che impazza da tempo sul web. Il procedimento per fare questo strano dolce è abbastanza semplice, ma va seguito con estrema cura, pena la cattiva riuscita degli strati. Ad ogni modo se seguirete attentamente i passaggi e userete una teglia delle giuste dimensioni, sarete alla fine premiati da una torta con 3 diversi strati ben delineati: un sodo budino sulla base, una sorta di crema pasticcera nel mezzo, e un sottile strato di un pan di spagna soffice e umido a chiudere il tutto!

PROCEDIMENTO

Prendete le uova, che dovranno essere a temperatura ambiente, e separate i tuorli dagli albumi.

Mettete questi ultimi da parte, e montate i tuorli con lo zucchero, la vaniglia e la buccia di limone. Una volta ottenuto un composto gonfio e spumoso, aggiungete prima l’acqua, ben fredda di frigo, e poi il burro fuso e intiepidito.

Unite ora al composto la farina ben setacciata. Amalgamate bene, infine aggiungete il latte, che deve essere tiepido. Iniziate ora a montare gli albumi con il sale. Quando inizieranno a montarsi, aggiungete il succo di limone, che servirà da stabilizzante, poi continuate a montare fino ad ottenere una meringa bella soda. Quindi aggiungete gli albumi all’altro composto, mischiando delicatamente con un movimento dal basso verso l’alto. Vi risulterà un impasto spumoso ma molto liquido: non vi preoccupate, è normale così.

A questo punto, versate il composto in una teglia rivestita di carta forno, cercando di non smontarlo. Io ho usato uno stampo da 13×23 cm, ma va bene anche uno stampo quadrato da 20×20 cm. Attenzione alla carta forno: cercate di lisciarla, prima di versarci sopra l’impasto, di modo che vengano meno pieghe possibile. Infornate quindi in forno statico preriscaldato a 150°C. Cuocete per 1 ora, poi controllate il dolce: se è già bello dorato in superficie, copritelo con della carta di alluminio (attenzione a non metterla a contatto con il dolce), abbassate la temperatura a 140°C e cuocete ancora per 30 minuti.

(Questi sono i tempi che ho seguito io con il mio forno, ma vi conviene fare una prova stecchino, per sicurezza.)

Fate raffreddare completamente il dolce (ci vorrà almeno 1 ora), poi sformatelo, copritelo con della pellicola trasparente e mettetela in frigo per almeno 2 ore. Tenete presente che più tempo resterà in frigo più sarà buona! Passate le 2 ore, riprendete la torta magica e spolverizzatela di zucchero a velo. Quindi tagliate a quadrotti e servite.

INGREDIENTI:

 

  • 4 di uova
  • 150 gr di zucchero
  • 1 cucchiaio di essenza di vaniglia
  • buccia grattugiata di 1 di limone
  • 1 cucchiaio di acqua
  • 125 gr di burro
  • 115 gr di farina 00
  • 500 ml di latte
  • 1 pizzico di sale
  • 1 cucchiaino di succo di limone
  • zucchero a velo

Ricetta di

Avatar

Share

Nessun Commento

Inserisci un Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.