Gli arancini (o Arancine) siciliani

Gli arancini (o Arancine) siciliani


83%

Porzioni

4

Preparazione

30 min

Cottura

10 min

INGREDIENTI

Riso 250gr
Parmigiano 30gr
Zafferano 1 bustina
uova 1
Carne macinata 100gr
Passata di pomodoro 100ml
Piselli 50gr
Caciocavallo 60gr
Sale e pepe a volontà

Gli arancini di riso sono un classico della cucina siciliana, sono dei mini timballi di riso fritti farciti con ragù, formaggio e piselli. Il loro nome deriva dalla forma e dal colore dorato che ricorda quella di un’arancia, nonostante la ricetta di base sia più o meno simile in tutta la Sicilia, ci sono delle differenze di nome e di forma su cui spesso si dibatte. Nella parte occidentale dell’isola questa specialità è conosciuta come “arancina”, mentre nella parte orientale è chiamata “arancino”, a Palermo si fanno tondi, ed a Messina si fanno conici.

PROCEDIMENTO

Cuocete il riso in una pentola in acqua salata, non mettetene troppa, dovrete far si che a fine cottura sia stata assorbita quasi completamente. A cottura avvenuta, sciogliete lo zafferano in pochissima acqua e unitelo al riso insieme all’uovo e al formaggio grattugiato. Mescolate bene per amalgamare il tutto Versate il riso su un un piatto piano da portata, stendetelo e fate raffreddare completamente

Rosolate la cipolla tritata in una pentola, poi unite la carne macinata. Rosolate la carne quindi salate e sfumate con il vino. Aggiungete la passata di pomodoro e cuocete a fuoco lento coperto per circa 20 minuti. Aggiungete ora i piselli lessi e mescolate. Una volta che il riso si sarà raffreddato formate gli arancini. Prendete un cucchiaio di riso e farcitelo al centro con un cucchiaino di ripieno e un pò di formaggio. Richiudete l’arancino con un pò di riso e modellatelo dandogli una forma rotonda. Passate gli arancini in un piattino con uovo battuto e poi nel pangrattato

Friggete gli arancini in una padella con l’olio bollente fino. Girarli di tanto in tanto fino a farli dorare completamente. Sollevateli con una schiumarola e poggiateli man mano su un foglio di carta assorbente, poi servite gli arancini di riso caldi.

Share

Nessun Commento

Inserisci un Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.